Insegniamo la Parola ai più piccoli

Vi aspettiamo con le nuove lezioni su zoom

CHE COSA è LA SCUOLA DOMENICALE?

La scuola domenicale è un mezzo per scoprire insieme la parola di Dio e la Sua persona a 360°.

Suddivisa in classi (per età) ci dà la possibilità di studiare la Bibbia e di trarre da essa gli insegnamenti cristiani, con spazio per domande e dibattiti.

Oltre agli adulti, insegniamo ai più piccoli ad andare a Gesù, che può trasformare la loro vita.

La scuola domenicale è un aiuto per comprendere e trasformare la Bibbia nel nostro manuale d’istruzione quotidiano.

Gesù disse: «Lasciate i bambini, non impedite che vengano da me,

perché il regno dei cieli è per chi assomiglia a loro» (Matteo 19:14).

 

Se sei interessato contattaci per qualsiasi informazione!

I loro lavori

QUADRO DELLA SALVEZZA  Classe Fanciulli
Non esiste peccato abbastanza grande che Dio non possa perdonare.

Il sangue di Gesù versato sulla croce ha completamente lavato il cuore dell’uomo,

che accettandolo come personale Salvatore, viene separato dalla sua vecchia vita,

da tutte le brutte abitudini, facendolo diventare “una nuova creatura in Cristo Gesù”.
“Poi venite e discutiamo”, dice il Signore: “Anche se i vostri peccati fossero come scarlatto,diventeranno bianchi come la neve;anche se fossero rossi come porpora,diventeranno come la lana” (Isaia 1:18).

Quadro della Salvezza

LA PRESA DI GERICO Classe Fanciulli

Ecco Gerico, imponente città fortificata del passato, che dinanzi al popolo d’Israele era una grande città popolata da un popolo guerriero e dal suo re. Davanti alle invincibili mura di Gerico il popolo di Dio non sapeva come poterla conquistare. La Bibbia racconta della reale conquista di Gerico. Dio guidò il popolo con una strategia stranissima: dopo essersi accampati davanti alle mura, ogni giorno dovevano girare in silenzio intorno ad esse per ben sette giorni.  Il settimo giorno, invece, dovevano fare ben sette giri intorno alle mura, e al settimo giro, al suono delle trombe portate dai sacerdoti, lanciare un grido. Il popolo ubbidì a Dio, ebbe fede nel Suo Signore e il settimo giro, al settimo giorno ecco che le grandi mura caddero. Tutte le mura caddero tranne la casa di Raab perchè anche se straniera lei credette in Dio.

 

Ecco come il popolo d’Israele ha conquistato la grandissima e fortificata città di Gerico. Ecco una vittoria divina! Anche noi se crediamo in Dio e confidiamo in Lui ascoltandolo, possiamo vedere le mura dei problemi e difficoltà della vita crollare davanti a noi, perché sarà Dio stesso a far crollare le mura!